Marinalva si è fermata a Isernia

In onda Sabato 27 ottobre 2012 alle 23.40

    » Segnala ad un amico

    Marinalva era una donna allegra e vitale, arrivata in Italia dal Brasile già da molti anni, quando nel suo monolocale di Isernia viene ritrovato il suo corpo strappato alla vita da una coltellata.

    Sono molti gli interrogativi che si presentano agli inquirenti. Si scopre che la donna si prostituiva tramite inserzione, ricevendo i suoi clienti nel suo piccolo appartamento. Fra questi viene individuato il sospettato numero uno: Ignazio Fortini un giovane geometra incensurato della provincia di Caserta.

    Il ragazzo inizialmente nega ogni rapporto con la donna, ma quando gli indizi lo smentiscono ammette di averla frequentata. E’ il normale comportamento di un ragazzo che non vuole rovinare la sua immagine, o il tentativo di sviare le indagini da parte di un colpevole?

    La corte di assise di Campobasso è chiamata a far luce su un delitto che appare privo di movente.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847